Advertising

“L’umanità ha bisogno del sublime. Il sublime del sublime è l’arte, ed il sublime dell’arte è l’avanguardia”.
Così citava il famoso scrittore e drammaturgo Roland Topor.

La campagna estiva di Alexander Hotto è stata scattata nelle stanze dell’Abbadia di Fiastra fondata nel 1142, nella provincia di Macerata; dove ammalianti affreschi ed ambienti tipici di quell’epoca si uniscono nello stile raffinato di Alexander Hotto, fondato su una tradizione artigiana e sull’innovazione.
Tutto ci conduce ad epoche lontane e pure, fatte di bellezze artistiche e naturalistiche. Alexander Hotto vuole esprimere gioia, leggerezza ed eleganza in un ambiente in cui cultura ed arte incontrano un’anima glamour. Tutto ciò è un inno alla bellezza che ci circonda per ricordarci che siamo un tutt’uno con essa, ed insieme possiamo regalarci visioni eteree.